Acqua Bene Comune - Ambito di competenza dei giovani

Acqua Bene Comune - Ambito di competenza dei giovani

L'attenzione posta alle questioni dell'acqua è considerevolmente aumentata negli ultimi decenni. Cambiamento climatico, esaurimento ed inquinamento delle risorse idriche, privatizzazioni, sono solo alcune delle sfide che sempre di più richiamano alla mobilitazione della società civile.

Il progetto "Eau Bien Commun - Domaine d'expertise des jeunes - Acqua Bene Comune - Ambito di competenza dei giovani" mira alla costruzione e condivisione di conoscenze tra giovani europei, fondando un partenariato strutturato tra giovani italiani, francesi e moldavi, per arricchire la rete europea dei giovani per l'acqua bene comune avviata con precedenti progetti.

Le attività permetteranno ai partecipanti dei tre Paesi, portatori di modelli e politiche di gestione dell'acqua specifici, di costruire insieme una base comune di conoscenze per un "modello dell'acqua bene comune del XXI secolo", in seguito ad un percorso di formazione, riflessione, analisi e condivisione.

A tal fine, in ciascun Paese è stato creato un gruppo di "giovani moltiplicatori", che parteciperanno attivamente al progetto per due anni, venendo coinvolti in attività di ricerca ed elaborazione di documenti, organizzazione e promozione di eventi informativi e di sensibilizzazione rivolti ad altri giovani e alla cittadinanza e seminari in Italia, Francia e Moldavia.

Il risultato del progetto sarà il rafforzamento del potere dei giovani, che saranno incoraggiati ad attivarsi come cittadini e successivamente anche come esperti per un nuovo paradigma dell'acqua. I partecipanti potranno così diventare catalizzatori di  cambiamenti e portare soluzioni innovative ai problemi dell'Europa in termini di politiche per lo sviluppo sostenibile, agendo sia a livello europeo che nelle proprie comunità locali.

Per maggiori informazioni sul progetto, scarica la Presentazione dall'Area Download.

I PARTNER DEL PROGETTO:

> Centro di Volontariato Internazionale (CeVI) - Udine
> Coordination Eau-bien commun Rhone Alpes (CERA)  - Francia
> Asociatia Culturala de Tineret ORMAX - Moldavia

AGGIORNAMENTI DAL PROGETTO
Il progetto è stato avviato nel Febbraio 2015 e si concluderà nel Gennaio 2017. Il gruppo di "giovani moltiplicatori" è sempre aperto a chi voglia aderire al progetto.
Il 2015 è stato dedicato al tema dell'acqua e cambiamento climatico. Dall'1 al 5 giugno si è svolto a Gemona del Friuli (UD) il primo Seminario Transnazionale, in cui i tre gruppi di giovani  da Italia, Francia e Moldavia si sono incontrati, per lavorare insieme su art-attivismo e sulla organizzazione delle attività future. A Luglio abbiamo realizzato un Webinar sull'Art-attivismo. Dal 3 all'8 agosto e dal 10 al 13 settembre due delegazioni hanno partecipato alle Summer School in Moldavia e Francia e dall'1 al 5 ottobre il gruppo italiano ha organizzato a Udine l'edizione italiana della Summer School.Il lavoro congiunto ha portato alla elaborazione del Piccolo manuale dell'Azione sull'Acqua e il Clima, una pubblicazione rivolta ai giovani per sensibilizzare sul legame tra risorse idriche e cambiamento climatico, portando anche una serie di esempi di buone pratiche già realizzate nei tre paesi del progetto. A dicembre 2015, infine, i giovani si sono incontrati a Parigi, in occasione della Conferenza sul Clima.
Il 2016 è invece dedicato al tema delle politiche per l'acqua, di cui si è già iniziato a discutere nelle prime due Summer School, svoltesi a Maggio in Francia e Moldavia. Dal 25 al 30 giugno si terrà la Summer School in Italia, a Lignano. I prossimi mesi saranno dedicati a ricerche su buone pratiche nelle politiche per l'acqua, alla pubblicazione on-line del sito del progetto realizzato dai partecipanti e all'organizzazione di eventi di disseminazione.

Nell'Area Download puoi leggere gli articoli dei partecipanti sull'esperienza del Seminario Transnazionale e della Summer School in Moldavia.

Per maggiori informazioni sul progetto: ecm@cevi.coop

Il progetto è co-finanziato dal programma europeo

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

compila questo modulo, riceverai al più presto una nostra risposta.

Richiedi maggiori informazioni

  • La riunione di avvio progetto in Francia (marzo 2015)La riunione di avvio progetto in Francia (marzo 2015)
  • 1 Seminario Transnazionale - Lavori di gruppo1 Seminario Transnazionale - Lavori di gruppo
  • 1 Seminario Transnazionale - Incontro con F. Barazzutti1 Seminario Transnazionale - Incontro con F. Barazzutti
  • 1 Seminario Transnazionale - murales creato in collaborazione con Elementi Sotterranei1 Seminario Transnazionale - murales creato in collaborazione con Elementi Sotterranei
  • Rito d'accoglienza tradizionale all'asilo ecologico di Dominteni (foto: G. Mantoani)Rito d'accoglienza tradizionale all'asilo ecologico di Dominteni (foto: G. Mantoani)
  • Workshop in sede ORMAX: come costruire dei pannelli solari autonomamente (foto: G. Mantoani)Workshop in sede ORMAX: come costruire dei pannelli solari autonomamente (foto: G. Mantoani)
  • La più importante fonte d'acqua del nord della Moldavia a Cotova (foto: G. Mantoani)La più importante fonte d'acqua del nord della Moldavia a Cotova (foto: G. Mantoani)
  • Francesca, Marco e Gabriella indossano i tradizionali abiti moldavi, insieme ad Oleg (Presidente ORMAX, a sx) e Sergiu (attivista ORMAX, a dx) (foto: Francesca, Marco e Gabriella indossano i tradizionali abiti moldavi, insieme ad Oleg (Presidente ORMAX, a sx) e Sergiu (attivista ORMAX, a dx) (foto: